LA MALESIA COME NON L'AVETE MAI VISTA

DATE DI PARTENZA:  
OGNI MERCOLEDI'

CITTA' DI PARTENZA:
MILANO

1° GIORNO: KUCHING  
Arrivo all’aeroporto di Kuching e trasferimento in hotel. 
Ore 14.30 partenza dall’hotel per la visita della città di Kuching, ridente capitale del Sarawak con i suoi esotici villaggi, i mercati all'aperto, i templi cinesi, le moschee, e gli storici edicifi del periodo coloniale. La visita termina al museo naturalistico ed etnografico del Sarawak, fatto erigere dal secondo Rajah bianco Charles Brooke, figlio di Sir James Brooke fondatore del Regno di Sarawak e primo Rajah bianco. Pernottamento

2° GIORNO: KUCHING - BATANG AI  
Prima colazione in hotel. Ore 08.00 partenza dall’hotel verso la città di Batang Ai. Lungo il tragitto è prevista una sosta al centro di conservazione degli Orang Utan di Semenggoh. Qui viene insegnato agli Orang Utang a sopravvivere nel loro habitat naturale, dopo essere stati resi inabili dagli umani a causa di lunghe prigionie. Si procede poi verso il Lago Batang Ai con sosta a Serian per visitare il tradizionale mercato locale giornaliero dove la gente del luogo si reca per acquistare prevalentemente prodotti alimentari. Tra le varie bancarelle, quelle che attirano maggiormente l`attenzione dei turisti sono le bancarelle dedicate alla colazione, dove è possibile iniziare la giornata con una tipica colazione malese a base di noodles o assaggiare il caratteristico Nasi Lemak a base di riso con pesce secco e una salsa molto speziata, che i malesi considerano il piatto irrinunciabile della colazione quotidiana. Si procede poi con un`altra sosta presso una piantagione di pepe. L`ultima tappa del tour prevede la visita del villaggio di Lachau e qui i visitatore avranno del tempo a disposizione per acquistare qualche regalo e oggetti d`artigianato locale. Dopo il pranzo libero si procede verso il confine con il Kalimantan Indonesiano per giungere all’incantevole lago Batang Ai. Trasferimento a bordo di un’imbarcazione per raggiungere in 15 minuti di navigazione l ‘ “Aiman Batang Ai Resort & Retreat”’. 
Check-in e tempo libero a disposizione. Cena & Pernottamento. 


3° GIORNO: BATANG AI  
Prima colazione in hotel. 09.00 partenza con la tradizionale “perahu panjang” (barca lunga) nel cuore del lago. Il tour prevede la visita di un villaggio indigeno e di una tipica longhouse, o “Rumah Betang” in lingua originale, tradizionali abitazioni dei popoli nativi interamente realizzate in legno e corteccia di albero. La visita al villaggio prevede una danza di benvenuto da parte degli Iban, popolazione indigena del Sarawak, famosi in quanto anticamente i loro antenati andavano a caccia delle teste dei nemici. Dopo un assaggio di semplici pietanze locali solitamente a base di bambu`, si riparte in barca sulle rive del lago. Ritorno al resort previsto nel pomeriggio e tempo libero a disposizione per attivita` extra. Cena & Pernottamento. 

4° GIORNO: BATANG AI - KUCHING - KOTA KINABALU  
Prima colazione al resort. Ore 08.30 partenza per il viaggio di ritorno a Kuching. Sosta per il pranzo libero lungo il tragitto verso il parco di Ranchan, con le sue piccole cascate e i giardini rigogliosi. Arrivo a Kuching previsto nel pomeriggio (non prima delle ore 15.00). 
Trasferimento in aeroporto e volo per Kota Kinabalu. Arrivo a Kota Kinabalu e trasferimento in Hotel. Giornata a disposizione e pernottamento. 
Kota Kinabalu, precedentemente nota come Jesselton, è la capitale dello stato di Sabah in Malesia ed è situata sulla costa nord-occidentale dell'isola del Borneo; si affaccia, tramite la baia di Gaya, sul Mar Cinese Meridionale
I malesi la chiamano KK. La capitale del Sabath è una città moderna, ricostruita negli anni Cinquanta, su cui svetta una grande torre di trenta piani in acciaio e vetro: non potrebbe essere più forte il contrasto con la giungla alle sue spalle, che si avviluppa sulle pendici del monte Kinabulu. Il mare è sul lato opposto, impeccabilmente blu. La città vive sui contrasti tra i nuovi edifici e il passato, sopravvissuto a incendi (spesso accesi dai pirati) e ad altre disavventure. La Malesia come la immaginiamo noi occidentali si ritrova a Kampong Ayer, un villaggio sull'acqua tra la spiaggia, le colline e il centro, con case di legno collegate tra loro da passerelle.


5° GIORNO: KOTA KINABALU - FIUME KLIAS - KOTA KINABALU  

Ore 10:00 incontro con la nostra guida nella lobby dell’ hotel per un tour a piedi verso il mercato di Kota Kinabalu. Nel pomeriggio partenza alla volta del fiume Garama e dell’ecosistema a mangrovie che ne cinge gli argini. In circa due ore di viaggio, attraversando villaggi e piantagioni di palme da olio, si giunge sul fiume Garama; pausa caffé/té ed escursione in barca motorizzata alla ricerca delle scimmie nasiche, primati endemici del Borneo. L’escursione offre, inoltre, la possibilità di osservare uccelli e bufali d’acqua. All’imbrunire si potrà assistere al meraviglioso spettacolo naturale di migliaia di lucciole che adornano gli alberi circostanti quasi si trattasse di alberi di natale. Semplice cena presso un locale nei pressi del fiume. 

6° GIORNO: KOTA KINABALU - MONTE KINABALU - KOTA KINABALU  
Giornata dedicata alla visita del Monte Kinabalu, dichiarato nel 2000 Patrimonio naturale dell’umanità da parte dell’UNESCO per la sua alta concentrazione di biodiversità floristica.
08.30 dopo la prima colazione incontro con un nostro assistente nella lobby dell’ hotel e partenza per il Parco Nazionale del Monte Kinabalu attraversando la dorsale montuosa orientale del Monte Kinabalu fino a raggiungere il Quartier Generale del Parco. Da qui, attraversando un sentiero che si snoda attraverso la tipica vegetazione delle foreste basso-montane tropicali, si avrà modo di osservare le diverse specie di ginger, muschi, felci e rattan. Si potrà inoltre ammirare il parco effettuando un percorso di trekking tra la vegetazione circostante caratterizzata da una biodiversità unica: il terreno, povero in nutrienti, consente lo sviluppo di una flora peculiare e la formazione di diverse specie di piante carnivore come le Nepenthes. Pranzo in corso d’escursione presso un semplice ristorante locale. Visita alla zona delle Poring Hot Spring, sorgenti d`acqua calda e fredda all`aperto in stile giapponese, rinomate per le loro proprietà terapeutiche. Da qui si effettuerà un facile trekking nella foresta attraversando un ponte sospeso (Canopy Walkay) e, se fortunati, sarà anche possibile ammirare il fiore più grande al mondo: la Rafflesia, di cui nessuno è in grado di prevedere il momento di fioritura. Il fiore in alcuni casi può superare anche i 100 cm di diametro e pesare sino a 10 kg. La Rafflesia è considerato il fiore ufficiale dello stato del Sabah in Malesia e la sua immagine è presente anche sulle banconote locali.
Nel pomeriggio rientro a Kota Kinabalu. 


7° GIORNO: KOTA KINABALU 
Prima colazione in hotel.
Tempo a disposizione fino al trasferimento in aeroporto per imbarcarsi sul volo per la destinazione successiva prevista.

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE A PARTIRE DA EUR 1.020,00

LE QUOTE COMPRENDONO
-Sistemazione in hotel con prima colazione
-Pasti come da programma
-Trasferimenti ed escursioni come da programma
-Guida parlante italiano

LE QUOTE NON COMPRENDONO
-Pasti e bevande non incluse nel programma
-Mance ad autisti e guide ed extra personali
-Tutto quanto non espressamente menzionato alla voce “la quota comprende”


Per qualsiasi ulteriore informazione e per prenotazioni potete contattare:

RIGAMONTI VIAGGI

Agenzia di CALOLZIOCORTE  - Via Galli 10 A - Tel. 0341.643459
Agenzia di LECCO - Virtual Travel - Corso Martiri della Liberazione 83 - Tel. 0341.350224


www.rigamonti.travel - info@rigamonti.travel
www.virtualtravel.it - info@virtualtravel.it

Contattaci per maggiori informazioni

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Leggi di più.

X

Cookies Policy

INFORMATIVA SULL’USO DEI COOKIE

Questo sito web utilizza cookie e tecnologie simili per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni dettagliate sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati e su come gestirli.

I cookie sono brevi frammenti di testo (lettere e/o numeri) che permettono al server web di memorizzare sul client (il browser) informazioni da riutilizzare nel corso della medesima visita al sito (cookie di sessione) o in seguito, anche a distanza di giorni (cookie persistenti). I cookie vengono memorizzati, in base alle preferenze dell'utente, dal singolo browser sullo specifico dispositivo utilizzato (computer, tablet, smartphone).

Tecnologie similari, come, ad esempio, web beacon, GIF trasparenti e tutte le forme di storage locale introdotte con HTML5, sono utilizzabili per raccogliere informazioni sul comportamento dell'utente e sull'utilizzo dei servizi.
Nel seguito faremo riferimento ai cookie e a tutte le tecnologie similari utilizzando semplicemente il termine "cookie".


TIPOLOGIE DI COOKIE

In base alle caratteristiche e all'utilizzo dei cookie possiamo distinguere diverse categorie:

COOKIE DI TERZE PARTI

Visitando un sito web si possono ricevere cookie sia dal sito visitato ("proprietari"), sia da siti gestiti da altre organizzazioni ("terze parti"). Un esempio notevole è rappresentato dalla presenza dei "social plugin" per Facebook, Twitter, Google+ e LinkedIn. Si tratta di parti della pagina visitata generate direttamente dai suddetti siti ed integrati nella pagina del sito ospitante. L'utilizzo più comune dei social plugin è finalizzato alla condivisione dei contenuti sui social network. La presenza di questi plugin comporta la trasmissione di cookie da e verso tutti i siti gestiti da terze parti. La gestione delle informazioni raccolte da "terze parti" è disciplinata dalle relative informative cui si prega di fare riferimento. Per garantire una maggiore trasparenza e comodità, si riportano qui di seguito gli indirizzi web delle diverse informative e delle modalità per la gestione dei cookie.

Google Analytics

Il sito include anche talune componenti trasmesse da Google Analytics, un servizio di analisi del traffico web fornito da Google, Inc. ("Google"). Anche in questo caso si tratta di cookie di terze parti raccolti e gestiti in modo anonimo per monitorare e migliorare le prestazioni del sito ospite (performance cookie).

Google Analytics utilizza i "cookie" per raccogliere e analizzare in forma anonima le informazioni sui comportamenti di utilizzo del sito (compreso l'indirizzo IP dell'utente). Tali informazioni vengono raccolte da Google Analytics, che le elabora allo scopo di redigere report per i gestori del sito riguardanti le attività sul sito web stessi. Questo sito non utilizza (e non consente a terzi di utilizzare) lo strumento di analisi di Google per monitorare o per raccogliere informazioni personali di identificazione. Google non associa l'indirizzo IP a nessun altro dato posseduto da Google né cerca di collegare un indirizzo IP con l'identità di un utente. Google può anche comunicare queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google.

Per ulteriori informazioni, si rinvia a questo link: https://www.google.it/policies/privacy/partners/

L'utente può disabilitare in modo selettivo l'azione di Google Analytics installando sul proprio browser la componente di opt-out fornito da Google. Per disabilitare l'azione di Google Analytics, si rinvia a questo link: https://tools.google.com/dlpage/gaoptout


Durata dei cookie

Alcuni cookie (cookie di sessione) restano attivi solo fino alla chiusura del browser o all'esecuzione del comando di logout. Altri cookie "sopravvivono" alla chiusura del browser e sono disponibili anche in successive visite dell'utente.

Questi cookie sono detti persistenti e la loro durata è fissata dal server al momento della loro creazione. In alcuni casi è fissata una scadenza, in altri casi la durata è illimitata.


Gestione dei cookie

L'utente può decidere se accettare o meno i cookie utilizzando le impostazioni del proprio browser.

Attenzione: la disabilitazione totale o parziale dei cookie tecnici può compromettere l'utilizzo delle funzionalità del sito riservate agli utenti registrati. Al contrario, la fruibilità dei contenuti pubblici è possibile anche disabilitando completamente i cookie.

La disabilitazione dei cookie "terze parti" non pregiudica in alcun modo la navigabilità.

L'impostazione può essere definita in modo specifico per i diversi siti e applicazioni web. Inoltre i migliori browser consentono di definire impostazioni diverse per i cookie "proprietari" e per quelli di "terze parti".

A titolo di esempio, in Firefox, attraverso il menu Strumenti->Opzioni ->Privacy, è possibile accedere ad un pannello di controllo dove è possibile definire se accettare o meno i diversi tipi di cookie e procedere alla loro rimozione.