Gran tour del vietnam - idea di viaggio

1° Giorno – HANOI (L, D)

Arrivo e trasferimento in hotel. Mezza giornata dedicata alla visita dei piú classici luoghi della capitale del Viet Nam "Culturale". Passando davanti all'imponente Mausoleo di Ho Chi Minh si entra nel parco di quella che fu la Residenza del Governatore Generale d'Indochina e qui si trova la casa in cui visse il Presidente; non distante sorge la deliziosa "Pagoda a pilastro unico" eretta nel 1049 e di fronte ad essa la Pagoda Dien Huu. Il Van Mieu, il Tempio confuciano della Letteratura, fu la più antica Università asiatica e risale al 1070. Nel cuore della città si trova il Lago della Spada Restituita con l'isolotto del tempio della Montagna di Giada. La giornata si conclude con circa un’ora di sogni con il Water Puppet Show: uno spettacolo unico al mondo dove gli attori sono delle marionette in legno che sullo scenario dell’acqua fanno rivivere antiche storie tradizionali, scene di vita quotidiana e vicende tratte da leggende popolari. Pranzo in hotel e Cena in ristorante tipico.

2° Giorno – HANOI (B, L, D)

Mezza giornata di visite della Hanoi "Storica" iniziando con il suggestivo Museo dell'Etnografia dove costumi, oggetti d'uso comune e ricostruzioni di case tradizionali offrono un affascinante quadro della vita delle minorità etniche per passare poi al Museo dell’Esercito con le sue raccolte di armi ed i plastici che ricostruiscono le grandi battaglie del passato e giungere infine sulle rive del Lago dell'Ovest dove nel 1010 fu costruito il tempio taoista Quan Thanh dedicato al Genio Tran Vu, protettore del Nord.Nel pomeriggio mezza giornata di visita dell' "Antica" Hanoi a bordo dei tradizionali Cyclo e si percorrono le strette ed affollate vie della città vecchia dove passando tra botteghe di ricamatrici o fabbricanti di "oggetti votivi in carta", farmacie tradizionali, negozi di dolciumi, abiti, cappelli, marionette in legno, borse, cinture e orologi lo shopping diventa una divertente caccia all'oggetto curioso ed insolito. Pranzo e Cena in ristoranti tipici.

3° Giorno - HANOI BAIA DI HALONG (B, L, D)

Trasferimento da Hanoi a Halong Bay. Dopo una sosta in un centro di esposizione della locale produzione di sete, ceramiche e sculture in pietra si prosegue per la visita della baia di Halong, chiamata da molti l ’”Ottava Meraviglia del Mondo” che si effettua con una tradizionale giunca in legno, accuratamente restaurata, che si addentra tra la miriade di isole, isolotti, faraglioni e scogliere entro le quali si aprono grotte ove stalattiti e stalagmiti disegnano straordinarie e sorprendenti scenografie. Pranzo e Cena a bordo.

4° Giorno – BAIA DI HALONG HANOI DANANG/HOI (B, L, D)

Mattinata ancora dedicata alla visita delle infinite attrattive della Baia di Halong. Rientro in porto e sbarco. Nel pomeriggio trasferimento all'aeroporto e volo aereo per Danang e di qui a Hoi An. Mezza giornata dedicata alla visita di Hoi An in Cyclo. Percorrendone le suggestive vie su cui si affacciano decine e decine di botteghe, negozi, boutiques e gallerie d'arte si raggiunge il delizioso Ponte Giapponese per poi visitare un tempio della ricca comunità cinese da cui si prosegue entrando nell'antica casa di un potente mercante dei secoli passati. Si conclude il tour nella fabbrica della seta dove tra mille tentazioni all'acquisto i viaggiatori più raffinati possono anche farsi confezionare eleganti abiti su misura. Pranzo in ristoranti tipici e Cena in Hotel.

5° Giorno – DANANG HOI AN (B, L, D)

Mezza giornata di visita di My Son, l’antichissima “Città Santa” del regno del Champa che fu contemporaneo ed antagonista del grande Impero di Angkor, dichiarata "World Heritage" dall'UNESCO. In un superbo anfiteatro roccioso ammantato di folta e selvaggia vegetazione gli antichi sovrani Cham fecero costruire, tra il VI ed il XIV secolo, i loro santuari in mattone ed arenaria in cui per secoli si celebrarono i riti in onore di Shiva e Vishnu.


Mezza giornata visita di Hoi An "Natura". Stupendo è il quadro ambientale in cui venne costruita Hoi An ed il modo migliore per apprezzarlo è quello di farsi trasportare da una barca che scivola sulle quiete acque del fiume nelle calde tonalità di luce del pomeriggio e le rive si animano di gente intenta ai piccoli lavori, i carpentieri assemblano le cocche di piccoli pescherecci, si alza il fumo di qualche forno in cui si cuociono mattoni o artigianali ceramiche ed i pescatori tirano le reti e levano le nasse colme di succulenti crostacei. Pranzo e Cena in ristorante tipico

6° Giorno – HOI AN – DANANG - HUE (B, L, D)

Visita del prezioso Museo Cham di Danang, costruito nel 1916 dall' Ecole française d' Extrême-Orient e recentemente ampliato e ristrutturato. Nelle sue sale si scoprono i capolavori di statuaria cham che vanno dal VII al XIV secolo. Si prosegue poi per il massiccio roccioso del Ngu Hanh Son, le Cinque Montagne di Marmo o dei "Cinque elementi naturali" e l'Acqua o Thuy son, è la più sacra fra le montagne. Ai suoi piedi, nel villaggio di Dong Hai, centinaia di famiglie si dedicano ancora alla vecchia arte di lavorazione della pietra. Da una breve scalinata in pietra si sale a mezza costa dove, addossata alla parete rocciosa, ai tempi dell’Imperatore Minh Mang venne costruita la Linh Ung Pagoda, uno dei più venerati luoghi di culto della regione. Trasferimento per Hue. Percorrendo la strada che attraversa il Colle delle Nuvole e attraversa le suggestive lagune costiere si raggiunge Hue, che fu capitale dal 1805 al 1945. Pranzo e Cena in ristorante tipico

7° Giorno – HUE SAIGON (B, L, D)

Giornata dedicata alla visita di Hue. Gli imperatori Nguyen fecero edificare la poderosa Cittadella al cui centro si leva la sontuosa Città imperiale con il Padiglione delle Cinque Fenici, il Palazzo della Pace Suprema ed il tempio Dinastico The Mieu: grandiosi edifici disposti in un armonico succedersi secondo i principi sanciti dalla scienza geomantica cinese. La visita prosegue risalendo la valle del Fiume dei Profumi per raggiungere i Mausolei Imperiali di Tu Duc e Khai Dinh. Si visita poi la Pagoda della Dama Celeste, la Thien Mu, situata sulla sponda sinistra del Huong Giang, il Fiume dei Profumi, per finire con una piacevole passeggiata fra i banchi del grande mercato di Dong Ba. Trasferimento in aereporto per il volo di linea per Saigon. Arrivo a Saigon e trasferimento in hotel. Pranzo in ristorante tipico e cena in Hotel.

8° Giorno – SAIGON (B, L, D)

Mezza giornata di visita di Cu Chi, la famosa cittadella sotterranea dei Vietcong che riuscirono a creare sotto terra una incredibile rete di magazzini, dormitori, armerie, cucine, infermerie e posti comando collegati tra loro da 250 chilometri di cunicoli e gallerie che resistettero, inviolati, a tutti bombardamenti e gli attacchi portati per anni e anni dalle truppe americane. Nella boscaglia emergono alcune strutture rese accessibili al pubblico e suggestivi manichini di Vietcong in armi montano la guardia nei punti strategici. Durante il tragitto per Saigon è doverosa una sosta tra le ricche risaie in una azienda familiare di "piadine" di farina di riso e nelle preziose piantagioni di alberi della gomma che furono impiantate dai Francesi all'inizio del secolo scorso. Nel pomeriggio, mezza giornata di visita nel cuore di Saigon che ha inizio con il War Remnants Museum, che potremmo tradurre con “Museo dei ricordi che restano oggi della guerra”. Dopo una doverosa sosta nella piazza dove il periodo coloniale rivive nell’edificio delle Poste disegnato da Gustave Eiffel e nella neogotica cattedrale di Notre-Dame, si visita il piu’ alto luogo sacro del culto taoista la chua Ngoc Hoang, la pagoda dell' Imperatore di Giada, il cui arredo interno, le decorazioni, la statuaria, i simboli dell' autoritá delle divinitá sono di una ricchezza sorprendente, appena velata dalle nuvole di fumo che salgono dalle candele e dagli incensi. Si prosegue poi assaporando lo shopping nella vivace zona commerciale che va dalla via Dong Khoi, la “Rue Catinat” dei coloni francesi, alla piazza del grande mercato Ben Thanh. Pranzo e cena in ristorante tipico.


9° Giorno – SAIGON CANTHO CON MEKONG CRUISE (B, L, D)

Trasferimento a Cai Be. Si giunge ad un imbarcadero sul Mekong dove ci attendono piccole imbarcazioni locali che penetrano nei rami del fiume e passando tra rive affollate di vita portano fino al luogo in cui si riuniscono le piccole giunche che trasportano a questo importante mercato tutti i frutti, gli ortaggi ed i prodotti artigianali provenienti da ogni zona del Delta. Imbarco.
La navigazione avviene su una una tradizionale giunca fluviale sapientemente restaurata come elegante hotel galleggiante. Si attraversano attraverso i colorati e trafficati canali del Tien Giang, il braccio meridionale del grande Mekong. Con una scialuppa a motore si raggiunge poi la riva per addentrarsi nella rigogliosa e lussureggiante vegetazione del Delta visitando una piantagione di frutti tropicali e scoprendo la semplicità di vita del laborioso mondo contadino. Pranzo e Cena a bordo.

10° Giorno – CANTHOSAIGON (B, L, D)

Nella mattinata visita del mercato galleggiante Tra On. Trasferimento a Can Tho e visita a bordo di piccole imbarcazioni a motore del vivace mercato galleggiante di Cai Rang. Disimbarco. Trasferimento a Saigon e arrivo a nel tardo pomeriggio. Pranzo in ristorante tipico e cena in Hotel.

11° GIORNO – SAIGON (B)

Trasferimento all'aeroporto.


Per qualsiasi ulteriore informazione, personalizzazione e per prenotazioni potete contattare:

Agenzia di CALOLZIOCORTE – 0341.643459
Agenzia di LECCO – 0341.350224 



Contattaci per maggiori informazioni

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Leggi di più.

X

Cookies Policy

INFORMATIVA SULL’USO DEI COOKIE

Questo sito web utilizza cookie e tecnologie simili per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni dettagliate sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati e su come gestirli.

I cookie sono brevi frammenti di testo (lettere e/o numeri) che permettono al server web di memorizzare sul client (il browser) informazioni da riutilizzare nel corso della medesima visita al sito (cookie di sessione) o in seguito, anche a distanza di giorni (cookie persistenti). I cookie vengono memorizzati, in base alle preferenze dell'utente, dal singolo browser sullo specifico dispositivo utilizzato (computer, tablet, smartphone).

Tecnologie similari, come, ad esempio, web beacon, GIF trasparenti e tutte le forme di storage locale introdotte con HTML5, sono utilizzabili per raccogliere informazioni sul comportamento dell'utente e sull'utilizzo dei servizi.
Nel seguito faremo riferimento ai cookie e a tutte le tecnologie similari utilizzando semplicemente il termine "cookie".


TIPOLOGIE DI COOKIE

In base alle caratteristiche e all'utilizzo dei cookie possiamo distinguere diverse categorie:

COOKIE DI TERZE PARTI

Visitando un sito web si possono ricevere cookie sia dal sito visitato ("proprietari"), sia da siti gestiti da altre organizzazioni ("terze parti"). Un esempio notevole è rappresentato dalla presenza dei "social plugin" per Facebook, Twitter, Google+ e LinkedIn. Si tratta di parti della pagina visitata generate direttamente dai suddetti siti ed integrati nella pagina del sito ospitante. L'utilizzo più comune dei social plugin è finalizzato alla condivisione dei contenuti sui social network. La presenza di questi plugin comporta la trasmissione di cookie da e verso tutti i siti gestiti da terze parti. La gestione delle informazioni raccolte da "terze parti" è disciplinata dalle relative informative cui si prega di fare riferimento. Per garantire una maggiore trasparenza e comodità, si riportano qui di seguito gli indirizzi web delle diverse informative e delle modalità per la gestione dei cookie.

Google Analytics

Il sito include anche talune componenti trasmesse da Google Analytics, un servizio di analisi del traffico web fornito da Google, Inc. ("Google"). Anche in questo caso si tratta di cookie di terze parti raccolti e gestiti in modo anonimo per monitorare e migliorare le prestazioni del sito ospite (performance cookie).

Google Analytics utilizza i "cookie" per raccogliere e analizzare in forma anonima le informazioni sui comportamenti di utilizzo del sito (compreso l'indirizzo IP dell'utente). Tali informazioni vengono raccolte da Google Analytics, che le elabora allo scopo di redigere report per i gestori del sito riguardanti le attività sul sito web stessi. Questo sito non utilizza (e non consente a terzi di utilizzare) lo strumento di analisi di Google per monitorare o per raccogliere informazioni personali di identificazione. Google non associa l'indirizzo IP a nessun altro dato posseduto da Google né cerca di collegare un indirizzo IP con l'identità di un utente. Google può anche comunicare queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google.

Per ulteriori informazioni, si rinvia a questo link: https://www.google.it/policies/privacy/partners/

L'utente può disabilitare in modo selettivo l'azione di Google Analytics installando sul proprio browser la componente di opt-out fornito da Google. Per disabilitare l'azione di Google Analytics, si rinvia a questo link: https://tools.google.com/dlpage/gaoptout


Durata dei cookie

Alcuni cookie (cookie di sessione) restano attivi solo fino alla chiusura del browser o all'esecuzione del comando di logout. Altri cookie "sopravvivono" alla chiusura del browser e sono disponibili anche in successive visite dell'utente.

Questi cookie sono detti persistenti e la loro durata è fissata dal server al momento della loro creazione. In alcuni casi è fissata una scadenza, in altri casi la durata è illimitata.


Gestione dei cookie

L'utente può decidere se accettare o meno i cookie utilizzando le impostazioni del proprio browser.

Attenzione: la disabilitazione totale o parziale dei cookie tecnici può compromettere l'utilizzo delle funzionalità del sito riservate agli utenti registrati. Al contrario, la fruibilità dei contenuti pubblici è possibile anche disabilitando completamente i cookie.

La disabilitazione dei cookie "terze parti" non pregiudica in alcun modo la navigabilità.

L'impostazione può essere definita in modo specifico per i diversi siti e applicazioni web. Inoltre i migliori browser consentono di definire impostazioni diverse per i cookie "proprietari" e per quelli di "terze parti".

A titolo di esempio, in Firefox, attraverso il menu Strumenti->Opzioni ->Privacy, è possibile accedere ad un pannello di controllo dove è possibile definire se accettare o meno i diversi tipi di cookie e procedere alla loro rimozione.