25.07.2018 - Islanda: tra fuoco e ghiaccio

1° GIORNO: ITALIA - REYKIJAVIK
Partenza con voli di linea. Arrivo e trasferimento in pullman in albergo. Pernottamento.
 
2° GIORNO: REYKIJAVIK - AKUREYRI AREA
Prima colazione. Partenza per il distretto di Skagafjördur presso l’altipiano di Holtavördurheidi fino ad arrivare alla pittoresca regione di Borgarfjördur. Visita della cascata di Hraunafossar con la fonte termale più potente d’Europa: Deildartunguhver. È una cascata originata da un fenomeno naturale molto particolare, simile al carsismo. L’acqua scende dal ghiacciaio ad una temperatura molto bassa, ma anziché scorrere in superfice si infiltra sotto uno strato lavico permeabile dove assorbe il calore del sottosuolo. Fuoriesce calda in prossimità del canyon formato dal fiume Hvitá e vi si getta formando un salto di scarsa altezza ma piuttosto ampio. Visita al Museo Etnografico Glaumbær. La fattoria di Glaumbær si trova sopra una collina e con una ampia e stupenda vista sulle vallate circostanti. Le abitazioni che costituiscono la casa colonica risalgono a periodi storici differenti, e le fondamenta sono state spostate diverse volte nel corso dei secoli. Nel 2002 sono state rinvenuti i resti delle fondamenta dell’11° secolo, nel prato sottostante la collina ad est, ed è probabile che nel giro di una generazione le fondamenta in questione fossero state trasferite altrove. Glaumbær è la fattoria con la maggiore quantità di torba dell’intero paese. Le pareti sono erette con mattoni di torba, squadrati e stringati. Il legname utilizzato per le infrastrutture invece proviene per lo più dalle cataste di legna che si ammucchiano nelle spiagge dell’isola e che arrivano alla deriva dall’oceano. Per tal motivo si tratta di legno di diverse varietà e tipologie, non unitario ma variegato. Inoltre non si deve dimenticare che in tali strutture abitative la morfologia dei vani abitati variava continuamente a seconda delle necessità degli abitanti e delle modificazioni meteorologiche. Cena e pernottamento in hotel.
 
3° GIORNO: AKUREYRI AREA - MYVATAN AREA
Prima colazione. Partenza per Akureyri, dichiarata capitale del nord dell’isola e una delle più belle città islandesi e chiamata città  del sole  di mezzanotte; ricca   di vivaci caffè,  ristoranti e  da  locali notturni. Esplorazione delle meraviglie naturali della regione del lago Myvatan: le formazioni di lava di Dimmuborgir, la zona geotermica di Hverarönd, la fauna e la flora che fanno parte della ricchezza naturale dell’area. Visita a Godafoss, “La Cascata degli Dei”, una delle cascate più note e spettacolari situata nel nord dell'isola. Le acque del fiume Skjálfandafljót cadono per circa 12 metri su una larghezza di ca.30 m. La leggenda legata al nome della cascata Godafoss narra che nel 1000 d.C., l’oratore della legge Lagosumatur, di ritorno da Þingvellir dopo essersi convertito al cristianesimo, salì sul culmine della cascata e lasciò cadere tra i flutti gli idoli pagani. Poiché da sempre il popolo islandese è tollerante in materia di religione, egli lasciò che ogni membro della sua tribù scegliesse se seguirlo o rimanere legato alle antiche credenze. Ancora oggi gli Asatruar, cioè il 5% della popolazione che ha mantenuto nei secoli la religione pagana, si ritrovano presso la cascata in occasione del solstizio d’estate per celebrare la festa della luce ed eseguono il rito contrario a quello dell’oratore: dal basso della cascata lanciano in alto gli idoli quasi a volerli ripristinare al loro posto. Cena e pernottamento in hotel
 
4° GIORNO: MYVATAN AREA - HÖFN AREA
Prima colazione. Visita della cascata di Dettifoss è una delle cascate più belle e famose di tutta l'Islanda: è alta 44 metri e larga 100 metri ma ha una portata d'acqua molto imponente. Si può ammirare da entrambi i lati del canyon, con effetti diversi, sosta ai crateri di Skutustadir un promontorio in cui si notano alcune forme coniche con un cratere centrale. In realtà non si tratta in questo caso di vulcani, ma di pseudocrateri, cioè di innalzamenti del terreno causati dal ghiacciarsi dell’acqua sottostante che poi, sciogliendosi d’estate ed evaporando, ha determinato l’implosione del terreno. Partenza per i fiordi orientali dell’isola fino al fiordo di Brejdafjördur attraversando la strada Öxi. Visita della località di Egilsstadir. Negli ultimi anni è diventata la più grande città dell'Islanda orientale ed ospita i principali servizi, trasporti e centri amministrativi della regione. Possiede un aeroporto, un'università e un ospedale. La città dovrebbe continuare ad espandersi nei prossimi anni in conseguenza del boom economico atteso nella regione dovuto ai progetti di produzione di energia idroelettrica e di una fonderia d'alluminio. Proseguimento per  il sud est. Cena e pernottamento.
 
5° GIORNO: HÖFN AREA - VIK AREA
Prima colazione. Partenza in pullman ed escursione in battello sul lago glaciale di Jökulsarlonl; è il più grande e più conosciuto lago di origine glaciale dell'Islanda. Possiede una profondità massima di 260 m. Una delle sue caratteristiche più sorprendenti è la presenza di numerosi iceberg che derivano dalla lingua del ghiacciaio del Breiðamerkurjökull. Visita del parco nazionale di Skaftafell, una delle più belle regioni del paese, situato ai piedi del ghiacciaio Vatnajökul. Cena e pernottamento nel sud.

6° GIORNO: VIK AREA - REYKJAVIK
Prima colazione e partenza in direzione Reykjavik.  Si prosegue con sosta alle cascate Seljalandsfoss. Soprannominata la Cascata Liquida situata all’entrata del parco naturale di Thorsmörk ed   è formata dal fiume Seljalandsà, a sua volta originato dal vicino ghiacciaio Eyjafjallajòkull.  Arrivo a Reykjavik sistemazione in hotel. Cena. Pernottamento.
 
7° GIORNO: REYKJAVIK
Prima colazione. Escursione alla famosa Cascata d’ Oro, Gulfoss e la zona geotermica dove si trova il grande Geiser. E’ formata da due salti di 11 mt   e 21 mt   di altezza che scompaiono in un canyon stretto e profondo. Proseguimento per il parco nazionale di Thingvellir, uno dei siti di maggior importanza paesaggistica e di interesse geologico  conosciuto  per i suoi spettacolari geyser e per la sua notevole bellezza paesaggistica. L’ istituzione del Parcorisale al 1930 ed è diventato patrimonio culturale della lista Unesco. Il paesaggio è di tipo vulcanico, con parecchie faglie e gole che testimoniano il fenomeno naturale della deriva dei continenti. Proprio una di queste faglie, quella  di Almannagjá (che significa “gola di tutti gli uomini”) è meravigliosa e rappresenta uno dei punti di maggiore interesse naturalistico del parco. Lunga circa 5 chilometri, questa faglia è un vero e proprio canyon. Visita ad una serra di pomodori riscaldata esclusivamente con le risorse geotermali.  Rientro in hotel. Cena libera e pernottamento in hotel.
 
8° GIORNO: REYKJAVIK - ITALIA
Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e partenza per l’Italia con voli di linea. Arrivo e fine dei nostri servizi. 

Quota individuale di partecipazione Eur 3.105,00

Supplemento camera singola Eur 695,00
Tasse aeroportuali Eur 116,00 ( soggette a variazioni )
Iscrizione Eur 50,00

La quota comprende : 
- trasporto aereo in classe economica
- franchigia di 1 bagaglio per persona
- trasferimenti e visite con pullman e guida locale in lingua italiana come indicato nel programma
- sistemazione in camere doppie con servizi
- pasti come da programma
- visite ed escursioni con guida locale indicate nei programmi (ingressi inclusi solo quando espressamente specificato)
- assistenza di tour escort locale gg2/gg7 
- borsa da viaggio e materiale di cortesia in omaggio

La quota non comprende : 
- Tasse aeroportuali
- facchinaggio
- pranzi
- mance
- bevande
- extra personali in genere e tutto quanto non espressamente indicato ne la quota comprende programmi.

Per qualsiasi ulteriore informazione e per prenotazioni potete contattare:
RIGAMONTI VIAGGI

Agenzia di CALOLZIOCORTE  - Via Galli 10 A - Tel. 0341.643459
Agenzia di LECCO - Virtual Travel - Corso Martiri della Liberazione 83 - Tel. 0341.350224

www.rigamonti.travel - info@rigamonti.travel
www.virtualtravel.it - info@virtualtravel.it

Contattaci per maggiori informazioni

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Leggi di più.

X

Cookies Policy

INFORMATIVA SULL’USO DEI COOKIE

Questo sito web utilizza cookie e tecnologie simili per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni dettagliate sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati e su come gestirli.

I cookie sono brevi frammenti di testo (lettere e/o numeri) che permettono al server web di memorizzare sul client (il browser) informazioni da riutilizzare nel corso della medesima visita al sito (cookie di sessione) o in seguito, anche a distanza di giorni (cookie persistenti). I cookie vengono memorizzati, in base alle preferenze dell'utente, dal singolo browser sullo specifico dispositivo utilizzato (computer, tablet, smartphone).

Tecnologie similari, come, ad esempio, web beacon, GIF trasparenti e tutte le forme di storage locale introdotte con HTML5, sono utilizzabili per raccogliere informazioni sul comportamento dell'utente e sull'utilizzo dei servizi.
Nel seguito faremo riferimento ai cookie e a tutte le tecnologie similari utilizzando semplicemente il termine "cookie".


TIPOLOGIE DI COOKIE

In base alle caratteristiche e all'utilizzo dei cookie possiamo distinguere diverse categorie:

COOKIE DI TERZE PARTI

Visitando un sito web si possono ricevere cookie sia dal sito visitato ("proprietari"), sia da siti gestiti da altre organizzazioni ("terze parti"). Un esempio notevole è rappresentato dalla presenza dei "social plugin" per Facebook, Twitter, Google+ e LinkedIn. Si tratta di parti della pagina visitata generate direttamente dai suddetti siti ed integrati nella pagina del sito ospitante. L'utilizzo più comune dei social plugin è finalizzato alla condivisione dei contenuti sui social network. La presenza di questi plugin comporta la trasmissione di cookie da e verso tutti i siti gestiti da terze parti. La gestione delle informazioni raccolte da "terze parti" è disciplinata dalle relative informative cui si prega di fare riferimento. Per garantire una maggiore trasparenza e comodità, si riportano qui di seguito gli indirizzi web delle diverse informative e delle modalità per la gestione dei cookie.

Google Analytics

Il sito include anche talune componenti trasmesse da Google Analytics, un servizio di analisi del traffico web fornito da Google, Inc. ("Google"). Anche in questo caso si tratta di cookie di terze parti raccolti e gestiti in modo anonimo per monitorare e migliorare le prestazioni del sito ospite (performance cookie).

Google Analytics utilizza i "cookie" per raccogliere e analizzare in forma anonima le informazioni sui comportamenti di utilizzo del sito (compreso l'indirizzo IP dell'utente). Tali informazioni vengono raccolte da Google Analytics, che le elabora allo scopo di redigere report per i gestori del sito riguardanti le attività sul sito web stessi. Questo sito non utilizza (e non consente a terzi di utilizzare) lo strumento di analisi di Google per monitorare o per raccogliere informazioni personali di identificazione. Google non associa l'indirizzo IP a nessun altro dato posseduto da Google né cerca di collegare un indirizzo IP con l'identità di un utente. Google può anche comunicare queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google.

Per ulteriori informazioni, si rinvia a questo link: https://www.google.it/policies/privacy/partners/

L'utente può disabilitare in modo selettivo l'azione di Google Analytics installando sul proprio browser la componente di opt-out fornito da Google. Per disabilitare l'azione di Google Analytics, si rinvia a questo link: https://tools.google.com/dlpage/gaoptout


Durata dei cookie

Alcuni cookie (cookie di sessione) restano attivi solo fino alla chiusura del browser o all'esecuzione del comando di logout. Altri cookie "sopravvivono" alla chiusura del browser e sono disponibili anche in successive visite dell'utente.

Questi cookie sono detti persistenti e la loro durata è fissata dal server al momento della loro creazione. In alcuni casi è fissata una scadenza, in altri casi la durata è illimitata.


Gestione dei cookie

L'utente può decidere se accettare o meno i cookie utilizzando le impostazioni del proprio browser.

Attenzione: la disabilitazione totale o parziale dei cookie tecnici può compromettere l'utilizzo delle funzionalità del sito riservate agli utenti registrati. Al contrario, la fruibilità dei contenuti pubblici è possibile anche disabilitando completamente i cookie.

La disabilitazione dei cookie "terze parti" non pregiudica in alcun modo la navigabilità.

L'impostazione può essere definita in modo specifico per i diversi siti e applicazioni web. Inoltre i migliori browser consentono di definire impostazioni diverse per i cookie "proprietari" e per quelli di "terze parti".

A titolo di esempio, in Firefox, attraverso il menu Strumenti->Opzioni ->Privacy, è possibile accedere ad un pannello di controllo dove è possibile definire se accettare o meno i diversi tipi di cookie e procedere alla loro rimozione.